Territorio

Tutto in Abruzzo dà valore alla vite.

Collocato com'è tra il mare Adriatico e i massicci del Gran Sasso d'Italia e della Majella, il territorio beneficia di forti escursioni termiche tra il giorno e la notte che, associate a una buona ventilazione, garantiscono alla vite un microclima ideale per vegetare e produrre uve di straordinaria qualità.

Come il Montepulciano, considerato ormai da diversi anni uno tra i grandi vitigni a bacca rossa d'Italia.

L'Abruzzo può essere suddiviso in due zone: quella interna montuosa, che si distingue per un clima continentale e costituisce oltre il 65% dell'intero territorio regionale, e quella litoranea con l'ampia fascia collinare e clima mite.