Il Consorzio al Vinitaly con Radio 24 e tanti ospiti famosi

Grande partecipazione del Consorzio al Vinitaly 2013 in media partnership con Radio 24 (Sole24Ore), che trasmetterà il suo palinsesto dallo stand del Consorzio. Tanti appuntamenti speciali in programma, dall'esclusiva mostra fotografica di Mario Giacomelli, alla presentazione del libro Slow Food sul Montepulciano d'Abruzzo fino all'intervento del prof. Renato Mannheimer

Per l'edizione 2013 del Vinitaly, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutto il mondo, il Consorzio ha messo a punto un ricco programma di attività, che vedranno i vini d'Abruzzo protagonisti di incontri speciali con i mondi della cultura, della ricerca sociologica e dell'arte fotografica. La risonanza mediatica di questi eventi sarà amplificata dalla diretta di Radio 24 (Sole24Ore) che trasmetterà i suoi storici programmi – a partire dalla rubrica "Il Gastronauta" curata da Davide Paolini – direttamente dallo stand del Consorzio.

Lunedì 8 aprile, il direttore di Slow Food Marco Bolasco presenterà l'ultimo libro di Slow Food: “Montepulciano d'Abruzzo, un grande vino”: una “consacrazione letteraria” che dà ulteriore prestigio e popolarità alla DOC di punta abruzzese.

Durante il secondo giorno del Vinitaly interverrà anche l'autorevole sondaggista Renato Mannheimer: partendo dai dati delle ricerche sul Montepulciano d'Abruzzo realizzate dall'Istituto da lui presieduto (ISPO), il sociologo traccierà un bilancio dei cambiamenti rilevati, aggiungendo alcuni nuovi dettagli sulla realtà attuale. Tra i temi affrontati, risaltano il costante aumento della popolarità del rosso d'Abruzzo e la sua crescente percezione come grande vino italiano.

Oltre alla cultura, il vino incontrerà anche l'arte: all'interno dello stand del Consorzio saranno esposti, per la prima volta in assoluto nell'ambito di un'unica mostra tematica, tutti gli scatti più belli sull'Abruzzo realizzati da Mario Giacomelli – fotografo di fama internazionale, tra i maggiori del Novecento italiano, che ha esposto nei principali musei del mondo tra cui il MOMA di New York.

La mostra sarà introdotta dal "gastronauta" Davide Paolini, che introdurrà anche la presentazione realizzata in esclusiva per il Consorzio da Germano Celant, rinomato storico dell'arte e curatore italiano. La mostra interesserà la sala degustazioni dello stand, esaltando così l'esperienza gustativa con un suggestivo racconto visivo del territorio.

Le DOC abruzzesi saranno protagoniste anche sui numeri di"Bibenda" e "Gambero Rosso"  in uscita nel periodo del Vinitaly, con speciali stampa dedicati.